Reati contro l’ambiente, nel 2018 più di 77 illeciti al giorno

Reati contro l’ambiente, nel 2018 più di 77 illeciti al giorno

16/08/2019 – Le infrazioni alla normativa ambientale accertate nell’intero 2018 sono state 28.137, più di 77 al giorno, più di 3,2 ogni ora; il numero dei sequestri ha superato quota 10.000 e le contestazioni da parte delle forze dell’ordine salgono a 1.108, più di tre al giorno, con un incremento rispetto all’anno precedente pari a +129. Questi alcuni dati contenuti all’interno del Rapporto Ecomafia 2019 realizzato da Legambiente in collaborazione con tutte le Forze dell’ordine, con le Capitanerie di porto e con altri organi di polizia giudiziaria come le Agenzie delle dogane e dei monopoli. Reati contro l’ambiente: i numeri

ArtBonus, vale per le donazioni a un ente privato?

ArtBonus, vale per le donazioni a un ente privato?

14/08/2019 – Le donazioni effettuate a favore di una ente privato che promuove e diffonde la cultura e l’arte non possono fruire dell’ArtBonus se non vengono rispettati i requisiti di ‘appartenenza pubblica’. A specificarlo l’Agenzia dell’Entrate nell’interpello 250/2019 in cui risponde ad una Fondazione che, avendo utilizzato uno spazio del Comune per la costruzione di un museo, riteneva di poter essere assimilata a un istituto o luogo della cultura di appartenenza pubblica, condizione che le consentirebbe il diritto di accedere al credito d’imposta. ArtBonus: il requisito ‘appartenenza pubblica’ Riguardo il requisito della “appartenenza pubblica”, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che

Agevolazioni prima casa, valgono anche se si possiede un garage

Agevolazioni prima casa, valgono anche se si possiede un garage

13/08/2019 – È possibile fruire dei benefici “prima casa” anche se si mantiene la proprietà del solo garage. A precisarlo l’Agenzia delle Entrate nell’Interpello 241/2019 in cui risponde a due coniugi che volevano vendere l’abitazione acquistata con le medesime agevolazioni e comprare una nuova casa, per la quota del 50 per cento ciascuno, entro 12 mesi dalla cessione dell’immobile, mantenendo la proprietà del solo garage da destinare a pertinenza. Agevolazioni prima casa: via libera al garage L’Agenzia ricorda che la fruizione delle agevolazioni è sottoposta a condizioni per la titolarità del diritto; in particolare costituisce causa di esclusione dalle agevolazioni

Smart city, da ENEA modelli innovativi per servizi pubblici

Smart city, da ENEA modelli innovativi per servizi pubblici

12/08/2019 – Rimodellare in chiave smart città e territori attraverso un cambiamento profondo nella gestione di infrastrutture e i servizi pubblici strategici, con risparmi fino a quasi mezzo miliardo di euro per l’illuminazione nei Comuni italiani. È la proposta dell’ENEA con la piattaforma digitale PELL, scelta da CONSIP per il monitoraggio dei consumi e la quantificazione dei risparmi sul Mercato Elettronico della PA (MePA) e selezionata come best practice per migliorare la politica energetica europea nell’ambito dell’accordo di collaborazione tra l’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) e il Joint Research Centre (JRC). PELL è una piattaforma digitale per raccolta dati, rilevazioni,

Abusi edilizi, per demolirli basta la descrizione delle opere

Abusi edilizi, per demolirli basta la descrizione delle opere

09/08/2019 – Per la demolizione di un’opera abusiva, o parzialmente abusiva, è sufficiente la descrizione dell’intervento e non sono necessarie valutazioni più approfondite. Così il Consiglio di Stato, con la sentenza 4397/2019. Abusi edilizi, il caso Nel caso preso in esame, il proprietario di un immobile aveva ottenuto l’autorizzazione alla realizzazione di lavori di restauro e risanamento del preesistente fabbricato rurale con formazione di tre unità abitative autonome. Alcuni lavori erano stati realizzati in parziale difformità dai titoli abilitativi e, dopo l’alienazione delle unità immobiliari, i nuovi proprietari avevano presentato istanza di condono ai sensi della Legge 326/2003 (terzo condono).

Immobili in Italia, in aumento stock e rendite

Immobili in Italia, in aumento stock e rendite

08/08/2019 – Cresce il numero di immobili presenti nelle banche dati del Catasto italiano: sono 75,5 milioni le unità immobiliari registrate negli archivi catastali dell’Agenzia delle Entrate, di cui 65 milioni censite nelle categorie ordinarie e speciali, con una rendita attribuita pari a 37,4 miliardi di euro. La maggior parte, oltre 60milioni di unità, è di proprietà delle persone fisiche, per una rendita complessiva di 22,8 miliardi di euro, il 61% del totale. Questo è il quadro complessivo del patrimonio immobiliare italiano che emerge dalle Statistiche Catastali, la pubblicazione annuale curata dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia, in collaborazione con la

Architettura umanitaria, la guida del CNAPPC

Architettura umanitaria, la guida del CNAPPC

07/08/2019 – Sviluppare e valorizzare l’impegno civile degli architetti che intendono lavorare in situazioni emergenziali, svantaggiate e critiche nell’ambito della cooperazione internazionale. Questo l’obiettivo della Guida ‘Lo spazio morale’, pubblicata dal Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, in particolare dal Dipartimento Cooperazione, solidarietà e protezione civile in collaborazione con il Dipartimento Ambiente, energia e sostenibilità. Cooperazione umanitaria: l’importanza del progetto architettonico Si identifica come Settore Umanitario l’insieme di tutti quegli ambiti in cui si opera a beneficio di popolazioni svantaggiate o in pericolo (per guerre, alluvioni, terremoti, ecc). Per crisi umanitarie si intendono situazioni che possono mettere in pericolo

Fotovoltaico, GSE: in Italia installati oltre 800 mila impianti

Fotovoltaico, GSE: in Italia installati oltre 800 mila impianti

06/08/2019 – In Italia, a fine 2018, risultano complessivamente installati 822.301 impianti fotovoltaici per una potenza totale di 20.108 MW e una produzione di 22.654 GWh, che rappresenta circa il 7% del Consumo Interno Lordo di energia elettrica. Su un totale di quasi 115.000 GWh prodotti dalle fonti rinnovabili in Italia, il fotovoltaico copre circa il 20%. Questi alcuni dati messi in evidenza dal GSE nel Rapporto Statistico sul Solare Fotovoltaico 2018. Accanto alle analisi sull’evoluzione della potenza installata e dell’energia prodotta a livello nazionale, regionale e provinciale, il Rapporto contiene approfondimenti su: livello degli autoconsumi, le ore di utilizzazione,

Abusi edilizi, ne risponde anche il vecchio proprietario

Abusi edilizi, ne risponde anche il vecchio proprietario

05/08/2019 – Chi commette un abuso edilizio deve risponderne, anche se ha venduto l’immobile su cui l’intervento illegittimo è stato realizzato. Lo ha stabilito il Consiglio di Stato con la Sentenza 4251/2019. Abusi edilizi, il fatto Nel caso preso in esame, il proprietario di un immobile aveva realizzato un intervento di ristrutturazione con cambio di destinazione d’uso da commerciale a residenziale. Poco dopo la fine dei lavori aveva venduto l’immobile. Due anni dopo, in seguito al sopralluogo della Polizia Municipale, il Comune aveva rilevato che le condizioni igienico sanitarie dell’immobile non erano idonee a garantirne l’abitabilità. Per questo motivo, sentita

Poli innovativi per l’infanzia, pubblicati due nuovi concorsi di progettazione

Poli innovativi per l’infanzia, pubblicati due nuovi concorsi di progettazione

02/08/2019 – Sono stati pubblicati nei giorni scorsi dai Comuni di Bari e di Altamura (Bari) i bandi per i concorsi di progettazione dei Poli innovativi per l’infanzia. I due bandi seguono quello pubblicato pochi giorni prima dal Comune di Capurso (Bari). Con la pubblicazione dei bandi di Bari e Altamura – commenta il consigliere regionale pugliese, Enzo Colonna -, “si completa il quadro delle procedure ad evidenza pubblica immaginate nell’ambito della strategia regionale finalizzata ad assicurare un’elevata qualità progettuale dei nuovi Poli e a favorire, al contempo, la più ampia partecipazione nella fase di ideazione degli interventi, mediante il

Translate »