Edifici a punta? Le piramidi sono anche in Italia

15/04/2019 – Sacre e imponenti. Se nell’immaginario collettivo le piramidi sono un’icona dell’Egitto, la particolarità delle loro forme ha affascinato i progettisti, che hanno riproposto le loro forme anche in Italia.

Vediamo qualche esempio

Piramide Cestia, Roma
È il sepolcro di Caio Cestio, uomo politico romano, da cui prende il nome, che l’aveva fatta realizzare in marmo di Carrara. Faceva parte di una serie di piramidi presenti a Roma nel I secolo a.C., quando, dopo la conquista dell’Egitto, si diffuse la moda dell’edilizia funeraria in stile egizio. Successivamente è stata inglobata nella cinta muraria costruita dall’imperatore Aureliano.
Foto: Valerio Rosati©123RF.com

Ghiacciaia delle cascine, Firenze
Chiamata anche ghiacciaia a piramide, è stata costruita alla fine del Settecento, su progetto di Giuseppe Manetti. È dotata di una serie di nicchie interne..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »