Le Regioni investiranno 4,2 miliardi di euro per edifici e territorio

10/01/2019 – Sono in arrivo 4,2 miliardi di euro per finanziare nuovi progetti delle regioni nell’ambito della messa in sicurezza degli edifici e del territorio. Lo prevede la Legge di Bilancio per il 2019, che ha convalidato l’accordo siglato a ottobre in Conferenza Stato-Regioni per la ripartizione delle risorse.

I 4,2 miliardi di euro derivano da avanzi di amministrazione di cui le regioni possono disporre sulla base di due pronunce emesse nel 2007 e nel 2008 dalla Corte Costituzionale.

Sicurezza edifici e territorio: 4,2 miliardi per gli investimenti delle Regioni
Le risorse saranno suddivise in due tranches: circa 2,5 miliardi per il 2019 e 1,7 miliardi per il 2020, da spalmare per investimenti fino al 2023. Per ogni tranche è stata effettuata una ripartizione su base regionale, contenuta nelle tabelle 3 e 4 allegate alla Legge di Bilancio.

In totale, saranno disponibili 800 milioni di euro per il 2019, 908 milioni per..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »