Agevolazione prima casa, vale se si accorpano due appartamenti?

18/10/2019 – È possibile usufruire dell’agevolazioni prima casa sull’acquisto di due piccoli appartamenti adiacenti che saranno subito accorpati in un’unica unità immobiliare da adibire ad abitazione principale?

Questa la domanda che un contribuente pone all’Agenzia delle Entrate. La risposta arriva tramite la posta di FiscoOggi.

Accorpamento e agevolazioni prima casa
L’Agenzia ha chiarito che per l’acquisto di due unità immobiliari contigue i benefici “prima casa” spettano per entrambe quando, dopo la fusione degli immobili, l’abitazione risultante possiede le caratteristiche catastali indicate dalla normativa, ovvero non deve appartenere alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9.

Si può usufruire dell’agevolazione sia nel caso di acquisto contemporaneo delle unità immobiliari contigue sia nel caso in cui venga acquistata un’unità immobiliare confinante..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »