16/04/2020 – Il prossimo 29 aprile entreranno in vigore le nuove regole verticali per la prevenzione incendi negli asili nido.

È stato pubblicato, infatti, in Gazzetta Ufficiale il DM 6 aprile 2020 che disciplina le procedure da seguire in alternativa alle specifiche norme tecniche di prevenzione incendi di cui al DM 16 luglio 2014.

Prevenzione incendi per asili: cosa prevede la RTV
Il DM si applica agli asili nido con numero di occupanti superiore a 30 che hanno come occupanti bambini di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi.

Il provvedimento classifica gli asili in relazione alla massima quota dei piani. Le aree dell’attività sono classificate in base alla presenza di bambini o di uffici o servizi.

La valutazione del rischio di incendio deve tenere conto della vulnerabilità e delle capacità motorie, che non consentono di raggiungere autonomamente un luogo sicuro, nonché delle condizioni di permanenza..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »