28/10/2019 – Quali sono le principali novità introdotte al Codice di prevenzione incendi dal Decreto 12 aprile 2019 entrato in vigore lo scorso 20 ottobre?

A sintetizzarle il Dipartimento dei Vigili del Fuoco (VVF) nella Circolare 15406/2019 che contiene anche una tabella illustrativa sulle ultime modifiche.

Antincendio: le principali novità in vigore
La circolare spiega che l’articolo 2 ha ampliato l’elenco delle attività, senza regole tecniche verticali, ricomprese nell’allegato I del DPR 151/2011 a cui applicare le modalità di progettazione del Codice di prevenzione incendi.

I VVF hanno chiarito che per tali attività di nuova realizzazione le norme tecniche allegate al Codice diventano l’unico strumento di progettazione ammesso.

Per la progettazione di attività esistenti che sono oggetto di modifiche e/o ampliamenti, i VVF spiegano che è ammessa la possibilità..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »