Beni strumentali, anche i professionisti forfetari possono acquistarli con il bonus

10/01/2020 – Dal 2020 i professionisti che rientrano nel regime forfetario possono usufruire del credito di imposta per l’acquisto di computer, arredi e strumentazioni per lo studio. La novità è stata introdotta dalla Legge di Bilancio per il 2020.

Professionisti forfetari, le novità del 2020
La Legge di Bilancio 2020 ha modificato la normativa sul super ammortamento, dal quale erano espressamente esclusi i professionisti forfetari. La Legge di Bilancio stabilisce espressamente che il credito di imposta per l’acquisto di beni materiali strumentali si applica, alle stesse condizioni, alle imprese e agli esercenti arti e professioni. Non essendoci altre specifiche, si desume che sono ammessi all’agevolazione tutti i professionisti, a prescindere dal regime fiscale in cui ricadono.

La Legge di Bilancio 2020, lo ricordiamo, ha anche rivisto le condizioni di accesso al regime forfetario escludendo chi percepisce un reddito..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »