Proroga ISA, marcia indietro del Governo

17/10/2019 – La proroga dell’applicazione degli Indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) non ci sarà. Dopo gli annunci ufficiali, il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, ha fatto marcia indietro sullo slittamento dei termini spiegandone i motivi in un’intervista a “Il Sole 24 Ore”. Proroga ISA, l’ipotesi iniziale L’idea di prorogare al 16 marzo 2020 il pagamento della rata del 16 novembre 2019 era nata per spostare al prossimo anno 3 miliardi di euro di maggiori entrate da destinare alle misure della manovra 2020. Secondo gli annunci di Gualtieri, lo slittamento dei termini sarebbe stato disposto con una disposizione

Ecobonus, bonus ristrutturazioni e bonus mobili prorogati al 2020

Ecobonus, bonus ristrutturazioni e bonus mobili prorogati al 2020

17/10/2019 – Le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica ed edilizia degli immobili resteranno in vita un altro anno. Sono stati prorogati al 31 dicembre 2020 l’ecobonus, il bonus ristrutturazioni e il bonus mobili. Non cambieranno le aliquote delle agevolazioni. L’unica novità potrebbe essere rappresentata dallo sconto immediato in fattura alternativo alle detrazioni. Nessun ritocco al sismabonus, già concepito con una scadenza al 31 dicembre 2021. Nel Documento programmatico di bilancio del Ministero dell’Economia e delle Finanze, su cui si baserà la legge di bilancio per il 2020, non c’è infine nessun cenno al bonus verde. Ecobonus fino al 31

Piscina, i permessi per realizzarla

17/10/2019 – La piscina, anche se interrata, crea volume. Per questo, ha spiegato il Tar Lazio con la sentenza 11586/2019, deve essere considerata come nuova costruzione e necessita del permesso di costruire. Piscina interrata in zona vincolata, il caso La precisazione del Tar riguarda la realizzazione di una piscina interrata, di locali annessi e altre opere in zona vincolata, come la costruzione di alcuni muretti, di un porticato e l’installazione di pannelli solari. Il proprietario dell’immobile sosteneva che la piscina e i locali ad essa collegati fossero delle pertinenze dell’edificio principale e che tutti i lavori, singolarmente considerati, potessero essere

Impianti sportivi, al via la seconda tranche dello Sport Bonus 2019

17/10/2019 – Al via la seconda finestra 2019 per la presentazione delle istanze di accesso allo Sport bonus, il credito d‘imposta al 65% riconosciuto alle erogazioni liberali destinate agli interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici e alla realizzazione di nuove strutture pubbliche. Sport bonus 2019: la procedura I soggetti che vogliono usufruire del credito d‘imposta possono farne richiesta fino al 14 novembre 2019, compilando l’apposito modulo e inviandolo, esclusivamente tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo ufficiosport@pec.governo.it. Nell’oggetto della mail deve essere indicato: Sport Bonus 2° finestra 2019. Secondo la consueta procedura, l’ufficio per lo Sport invierà alla Pec

Vetri per l’architettura, ispirazioni

Vetri per l’architettura, ispirazioni

17/10/2019 – Satinato e colorato, strutturale o decorativo, il vetro ha innumerevoli applicazioni in architettura grazie alle sue caratteristiche prestazionali ed estetiche. Il vetro, infatti, sia come materiale strutturale sia come elemento compositivo, massimizza l’apporto di luce naturale e renda fluide le divisioni tra gli spazi, sia interni che esterni. In più, a seconda del processo produttivo che ‘subisce’ può assicurare: isolamento termico, isolamento acustico, controllo solare, sicurezza e ottima resa. Ecco, quindi, qualche ispirazione sulle tipologie di vetri che si trovano sul mercato. Vetri di sicurezza Tra i vetri resistenti al fuoco c’è Pilkington Pyrostop che garantisce un elevato

Giovanni Michelucci Fotografo. Lo sguardo dell’architetto – mostra alla Fondazione Giovanni Michelucci

Giovanni Michelucci Fotografo. Lo sguardo dell’architetto – mostra alla Fondazione Giovanni Michelucci

In occasione di Firenze Fotografia d’Architettura 2019 la Fondazione Giovanni Michelucci inaugura il prossimo 17 ottobre una mostra, curata da Alessandro Masetti e Nadia Musumeci, che raccoglie alcune fotografie scattate dall’architetto tra gli anni Trenta e Cinquanta in Italia e in Europa.Fiesole (FI), 17 ottobre – 22 novembre 2019provincia: Firenze, regione: Toscana Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.

Riqualificazione edilizia, nel 2020 debutta il bonus facciate del 90%

16/10/2019 – Al panorama delle detrazioni fiscali per la casa si aggiunge dal 2020 il bonus facciate per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici. Prorogati inoltre l’ecobonus, il bonus ristrutturazioni e il bonus mobili. Per contrastare l’evasione fiscale sarà avviato il “piano cashless”, con sanzioni per la mancata accettazione dei pagamenti con carte di credito o bancomat. Sono questi i principali contenuti della Manovra 2020, composta da ddl di bilancio e bozza di Decreto Fiscale, che hanno ottenuto il via libera del Consiglio dei Ministri, salvo intese. Queste le misure, contenute nel Documento programmatico di bilancio del Ministero dell’Economia

ISA e forfetari, la scadenza di novembre slitta al 16 marzo 2020

ISA e forfetari, la scadenza di novembre slitta al 16 marzo 2020

16/10/2019 – La tanto attesa proroga dell’applicazione degli Indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) ci sarà. Il rinvio riguarderà anche i contributi versati dai professionisti nel regime forfetario. Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, ha annunciato che il pagamento della rata del 16 novembre 2019 slitterà al 16 marzo 2020. In questo modo, si prevedono maggiori entrate nel prossimo anno per circa 3 miliardi di euro. Come dichiarato dal Mef, la proroga sarà disposta dal decreto legge fiscale. ISA, Governo inizialmente contrario alla proroga La notizia, accolta con favore da imprese e professionisti, arriva a distanza di qualche

Al via ‘Milleperiferie’, rete di 445 Comuni e 120 progetti

16/10/2019 – Mettere in rete enti pubblici e soggetti privati per condividere idee e iniziative di riqualificazione delle periferie, partendo dai 120 progetti finanziati dallo Stato con il ‘Bando Periferie’ che contano oltre 2.100 interventi in 445 Comuni italiani, con una previsione di investimenti superiori ai 2 miliardi di euro. È il progetto ‘Milleperiferie’ ideato e diretto da ‘I World’ e promosso da Anci Sicilia che parte dal quartiere palermitano di Borgo Nuovo, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio, del Comune di Palermo e dell’Anci. Obiettivo di ‘Milleperiferie’ – spiega l’Anci in una nota – è quello di costruire

Milano 2030, ecco il nuovo Piano di Governo del Territorio

Milano 2030, ecco il nuovo Piano di Governo del Territorio

16/10/2019 – Casa, ambiente e periferie; sono queste le tre priorità del nuovo Piano di Governo del Territorio (PTG) di Milano, approvato lo scorso 14 ottobre dal Consiglio comunale. Come ha evidenziato l’assessore all’Urbanistica, Pierfrancesco Maran, il nuovo PTG, che guarda a Milano 2030, si concentra sulle “tre esigenze di una città che cresce per numero di abitanti e attrattività: casa, ambiente e periferie”. Milano 2030: le strategie del PGT per infrastrutture ed edilizia Sul fronte casa, il Piano prevede che le nuove costruzioni (comprese quelle con demolizione e ricostruzione) siano obbligatoriamente a zero emissioni di CO2. In caso di

Translate »