Ristrutturazioni e acquisto mobili, ok al bonus anche senza invio all’Enea

Ristrutturazioni e acquisto mobili, ok al bonus anche senza invio all’Enea

20/05/2019 – L’Agenzia delle Entrate pubblica le guide aggiornate relative al Bonus Mobili e al Bonus ristrutturazione ribadendo che la mancata o tardiva trasmissione della comunicazione all’Enea dei dati degli interventi agevolati che permettono anche risparmio energetico non implica la perdita del diritto alle detrazioni. La ‘novità’ inserita nelle nuove guide conferma quanto già spiegato dall’Agenzia nella Risoluzione 46/E del 18 aprile 2019. Bonus mobili e ristrutturazioni: l’invio dati all’Enea La ‘questione’ dell’invio dei dati all’Enea nasce con la Legge di Bilancio 2018 che ha introdotto l’obbligo di inviare all’Enea, a partire dal 1° gennaio 2018, una comunicazione legata alla

Teatri, dall’antichità ad oggi l’acustica incontra l’arte

Teatri, dall’antichità ad oggi l’acustica incontra l’arte

20/05/2019 – I teatri sono fin dall’antichità punti di riferimento per la vita culturale dei luoghi in cui sorgono. Questi edifici, antichi o contemporanei, attirano il pubblico non solo per le rappresentazioni che vi si svolgono all’interno, ma perché sono essi stessi delle opere d’arte, progettati molto spesso con tecniche all’avanguardia. Eccone alcuni selezionati da Google Arts & Culture. Accademia musicale Liszt, Budapest Fondata dal compositore ungherese Franz Liszt nel 1875, si trova in un edificio in stile Art Nouveau progettato da Flóris Korb e Kálmán Giergl. L’interno è decorato con ceramiche Zsolnay. Foto: Google Arts & Culture – streetview

Fondo nazionale per l’efficienza energetica, via alle domande

Fondo nazionale per l’efficienza energetica, via alle domande

20/05/2019 – Online dalle 12.00 di oggi, sul sito di Invitalia, la piattaforma per la presentazione delle domande di agevolazione al Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica. Nei giorni scorsi è stato registrato dal Corte dei conti il decreto interministeriale 5 aprile 2019 che detta le modalità operative per la presentazione delle domande. Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica: 310 milioni di euro Il Fondo è finalizzato a sostenere gli interventi di efficienza energetica su edifici, impianti e processi produttivi realizzati da imprese, ESCO (Energy service company) e Pubblica Amministrazione. Il Fondo prevede l’erogazione di finanziamenti a tasso agevolato e/o la concessione

Fattura semplificata, il limite per utilizzarla sale a 400 euro

Fattura semplificata, il limite per utilizzarla sale a 400 euro

20/05/2019 – Sale da 100 euro a 400 euro il limite entro cui professionisti e imprese potranno emettere la fattura in modalità semplificata. La novità è in arrivo con il DM 10 maggio 2019, firmato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e in fase di pubblicazione. Fattura elettronica semplificata Il vantaggio della fattura semplificata è l’indicazione di un minor numero di informazioni rispetto a quella ordinaria. Il committente può essere indicato solo col numero di Partita Iva o con il codice fiscale, senza dover inserire i dati anagrafici completi. È inoltre possibile annotare solo la descrizione dei servizi resi e

La rivoluzione del 21° secolo è lavorare insieme e fare rete

La rivoluzione del 21° secolo è lavorare insieme e fare rete

17/05/2019 – Si è svolta ieri nel ridotto del Teatro della città di Pordenone la dodicesima tappa di Edilportale Tour 2019. “Parlare di futuro non è semplice; non è facile lavorare con materiale che non esiste. Ma non ci resta altro che il futuro”. Lo ha affermato Fabio Millevoi, Direttore ANCE FVG e Vicepresidente AFI Associazione Futuristi Italiani, secondo il quale è necessario pensare al futuro come un processo: “dobbiamo spostare l’attenzione dal prodotto al processo e capire che il futuro non è in quello che abbiamo fatto ma in quello che succederà”. La vera rivoluzione del 21° secolo è

Distanze, i limiti potrebbero restare solo per nuove costruzioni e in zone già edificate

Distanze, i limiti potrebbero restare solo per nuove costruzioni e in zone già edificate

17/05/2019 – La revisione delle norme sulle distanze minime tra gli edifici in nome della rigenerazione urbana piace alla maggioranza. Dopo i tentativi di modifica del DM 1444/1968, fatti con le prime bozze dei Decreti Sblocca Cantieri e Crescita, ma non andati a buon fine, gli esponenti del Movimento 5 Stelle hanno riproposto i contenuti con due emendamenti al ddl Sblocca Cantieri. Sblocca Cantieri: distanze tra edifici separati da strade Per ridurre il consumo di suolo, favorire la rigenerazione e razionalizzazione del patrimonio edilizio esistente e la riqualificazione delle aree degradate, l’emendamento presentato dal M5S (5.5) propone un’interpretazione dell’articolo 9

Microcogeneratori e sistemi ibridi, l’Enea spiega come installarli con l’ecobonus

Microcogeneratori e sistemi ibridi, l’Enea spiega come installarli con l’ecobonus

17/05/2019 – L’Enea ricorda quali requisiti bisogna rispettare per usufruire dell’ecobonus per l’acquisto e la posa in opera di sistemi ibridi e microcogeneratori in sostituzione di impianti esistenti. Sono stati, infatti, aggiornati lo scorso 9 maggio i Vademecum su Sistemi ibridi e Microcogeneratori. Sistemi ibridi: in cosa consistono e come accedono all’ecobonus La detrazione del 65% delle spese sostenute, fino a 30.000 € per unità immobiliare, è possibile se: – il sistema ibrido deve essere costituito da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro; –

Rigenerazione urbana, a breve da Oice la proposta di legge per un Testo Unico

Rigenerazione urbana, a breve da Oice la proposta di legge per un Testo Unico

17/05/2019 – “È necessario un intervento normativo organico per promuovere e sviluppare interventi di rigenerazione urbana”. Nelle prossime settimane OICE “si metterà al lavoro per elaborare una proposta di legge per un testo unico”. È questo l’impegno preso nel convegno “Rigenerazione urbana o consumo del suolo”, organizzato ieri a Roma dall’OICE, l’Associazione che riunisce le società di ingegneria e di architettura italiane aderente a Confindustria, al quale hanno partecipato i presidenti degli Ordini degli ingegneri e degli architetti di Roma, Napoli e Milano, professori delle facoltà di ingegneria e architettura ed esperti giuristi di diritto urbanistica, oltre all’assessore all’urbanistica del

Microgeneratori e sistemi ibridi, l’Enea spiega come installarli con l’ecobonus

Microgeneratori e sistemi ibridi, l’Enea spiega come installarli con l’ecobonus

17/05/2019 – L’Enea ricorda quali requisiti bisogna rispettare per usufruire dell’ecobonus per l’acquisto e la posa in opera di sistemi ibridi e microgeneratori in sostituzione di impianti esistenti. Sono stati, infatti, aggiornati lo scorso 9 maggio i Vademecum su Sistemi ibridi e Microgeneratori. Sistemi ibridi: in cosa consistono e come accedono all’ecobonus La detrazione del 65% delle spese sostenute, fino a 30.000 € per unità immobiliare, è possibile se: – il sistema ibrido deve essere costituito da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro; –

La Sicilia approva la legge per la semplificazione amministrativa

La Sicilia approva la legge per la semplificazione amministrativa

17/05/2019 – Semplificazione della Scia, tempi contingentati per le conferenze di servizi, diritto degli interessati ad intervenire personalmente in un procedimento amministrativo, responsabilità del funzionario ‘ritardatario e sanzioni per il burocrate inadempiente. Sono alcune delle novità contenute nella legge sulla semplificazione amministrativa, approvata dall’Assemblea Regionale Siciliana. Le novità di maggior rilievo introdotte dalla legge – spiega una nota della Regione – consistono nell’adozione di molteplici strumenti volti a semplificare la vita di cittadini e imprese, migliorando il rapporto con la Pubblica amministrazione. Fra questi: il silenzio-assenso che prevede, in numerosissimi casi, il rilascio automatico dell’autorizzazione nel caso in cui l’amministrazione

Translate »