22/11/2019 – Tetti di spesa e obiettivi di efficientamento energetico. Il bonus facciate potrebbe assumere nuovi connotati, almeno stando agli emendamenti al disegno di legge di Bilancio 2020 segnalati dai gruppi parlamentari. Rispetto alla versione iniziale, le proposte introducono dei limiti alla nuova detrazione fiscale, che dovrebbe debuttare da gennaio.

Partita aperta sui lavori di manutenzione ordinaria sulle facciate. La bozza del ddl li annovera tra gli interventi agevolabili, alcuni emendamenti cercano di darne una definizione più precisa, ma il Movimento 5 Stelle vorrebbe escluderli, riservando la detrazione a lavori più impattanti.

Bonus facciate, tetto di spesa a 192mila euro
Il bonus facciate abbozzato nel ddl di Bilancio non prevede limiti di spesa e si può ottenere anche con semplici lavori di manutenzione. Un emendamento del Movimento 5 Stelle (25.1) propone un tetto di spesa doppio rispetto al bonus ristrutturazioni,..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »