Bonus mobili, ok all'agevolazione se si ristruttura il box auto

11/02/2020 – Il bonus mobili spetta quando i beni acquistati sono destinati ad arredare l’immobile anche se l’intervento cui è collegato l’acquisto viene effettuato su una pertinenza dell’immobile stesso, come una cantina o un box auto.

A chiarirlo l’Agenzia delle Entrate nella propria Guida al Bonus Mobili 2020.

Bonus mobili 2020: la correlazione tra ristrutturazione e acquisto arredi
Nella versione aggiornata della Guida, l’Agenzia aggiunge una nuova casistica circa la correlazione tra l’intervento di ristrutturazione e l’immobile da arredare. Negli scorsi anni l’Agenzia aveva chiarito solo che la detrazione spetta anche quando i beni acquistati sono destinati ad arredare un ambiente diverso dello stesso immobile oggetto di intervento edilizio.

Nel nuovo aggiornamento, le Entrate sottolineano anche che è possibile usufruire del bonus per mobili e i grandi elettrodomestici..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »