11/12/2019 – È in arrivo la proroga del bonus verde al 2020; la novità, inizialmente contenuta in un emendamento alla Manovra, sarà inglobata in un decreto Milleproroghe autonomo.

Bonus verde: arriva la proroga al 2020
Ancora un anno di tempo, quindi, per sfruttare il bonus per la sistemazione di giardini, terrazze e parti comuni di edifici condominiali.

L’agevolazione dovrebbe mantenere la stessa impostazione: detrazione Irpef del 36% delle spese sostenute per interventi di sistemazione a verde degli immobili ad uso abitativo, con un limite massimo di 5.000 euro.

La detrazione va ripartita in 10 quote annuali e va calcolata su un importo massimo di 5.000 euro per unità immobiliare a uso abitativo, e quindi la detrazione massima è di 1.800 euro.

Bonus verde: gli interventi agevolabili
Ricordiamo che per sistemazione a verde si intende:
– la fornitura e messa a dimora di piante o arbusti..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »