Coronavirus, da Inarcassa finanziamenti a tasso zero, deroga del contributo minimo, sussidi per i genitori

27/03/2020 – Inarcassa ha deciso lo stanziamento di 100 milioni di euro da destinare nel 2020 alle misure di assistenza tese a fronteggiare l’emergenza Covid-19. Lo ha deliberato all’unanimità il Consiglio di Amministrazione nella riunione del 25 marzo 2020.

Dopo le misure varate nella seduta del 13 marzo con un impegno preliminare di 8 milioni di euro – si legge nel comunicato -, il Consiglio di Amministrazione ha affrontato l’analisi costi/benefici delle possibili ulteriori azioni da proporre al prossimo CND a seguito della variazione di bilancio di 100 milioni.

Queste saranno le linee di azione che il Comitato Nazionale dei Delegati sarà chiamato a valutare con urgenza e ad integrare, per consentire ad Inarcassa di procedere con le autorizzazioni dei Ministeri Vigilanti, alle quali essa è obbligata.

Diversamente dallo Stato – prosegue la nota – la Cassa non può permettersi interventi ‘a pioggia’. Ma,..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »