Coronavirus, decise misure di sostegno per imprese e lavoratori edili

24/03/2020 – Acquisto di dispositivi di protezione individuale e misure per il sostegno economico dei lavoratori. Lo prevede l’accordo tra i sindacati degli edili (Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil) e le imprese del settore.

Sostegno a imprese e lavoratori
L’accordo prevede una serie di misure per sostenere il reddito dei lavoratori e salvaguardare le imprese.

In caso di sospensione delle attività, l’impresa è tenuta a far ricorso agli strumenti di integrazione al reddito dei lavoratori sospesi. L’accordo raccomanda inoltre di individuare, su base territoriale, appositi meccanismi per accorciare i tempi di pagamento delle spettanze di cassa integrazione.

Per le imprese è stata decisa la proroga dei versamenti al 31 maggio 2020, fermi restando tutti gli altri obblighi a carico delle imprese verso le Casse edili. La sospensione non sarà considerata per la regolarità in Cassa Edile ai fini del Durc…
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »