Coronavirus, pubblicato il DL 'Cura Italia': ecco le misure per autonomi e professionisti

18/03/2020 – Ai professionisti iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria sarà destinata eventualmente, in via eccezionale, una quota del “Fondo per il reddito di ultima istanza” da 300 milioni di euro.

E’ quanto si legge nel DL Cura Italia (DL 18 del 17 marzo 2020) per il contrasto all’emergenza coronavirus pubblicato in Gazzetta Ufficiale, che contiene aiuti per gli ospedali, le famiglie, i lavoratori e le imprese per un totale di circa 25 miliardi di euro, che attiveranno flussi per 350 miliardi di euro.

Il decreto si articola in cinque assi:
1. Sistema Sanitario Nazionale e Protezione Civile, per 3,5 miliardi di euro
2. sostegno all’occupazione e al reddito dei lavoratori, per 10 miliardi di euro
3. iniezione di liquidità nel sistema del credito con garanzie pubbliche al credito per sospendere mutui e prestiti, misura che mobiliterà circa 340 miliardi di euro
4…
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »