04/10/2019 – Commissari straordinari, soggetti attuatori e nuove procedure per potenziare e velocizzare gli interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico e la salvaguardia del territorio. Li prevede il disegno di legge CantierAmbiente voluto dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa, che ha iniziato l’esame in Commissione Territorio, Ambiente e Beni Ambientali del Senato.

La proposta di legge propone di designare i Presidenti delle Regioni ‘Commissari straordinari delegati contro il dissesto idrogeologico’, con il compito di predisporre Programmi d’azione triennale e di coordinare la realizzazione degli interventi previsti da tali Programmi.

Ma come verrà messi a punto il Programma d’azione triennale? Il Commissario straordinario lo trasmetterà al Ministero dell’ambiente che acquisirà i pareri del Segretario dell’Autorità di bacino distrettuale e lo approverà con un decreto…
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »