22/11/2019 – Diventa operativo lo sconto immediato in fattura alternativo a ecobonus e sismabonus. Con la Risoluzione 96/E/2019, l’Agenzia delle Entrate ha fornito i codici tributo con cui le imprese possono recuperare gli sconti praticati ai clienti portandoli in compensazione.

Sconto in fattura, i codici per il recupero
Per consentire ai fornitori e agli eventuali cessionari l’utilizzo in compensazione dei crediti d’imposta, tramite modello F24, l’Agenzia ha istituito i seguenti codici tributo:
– “6908” denominato “ECOBONUS – Recupero dello sconto praticato dal fornitore – articolo 14, comma 3.1, del decreto-legge n. 63/2013, e succ. modif.”;
– “6909” denominato “SISMABONUS – Recupero dello sconto praticato dal fornitore – articolo 16, comma 1-octies, del decreto-legge n. 63/2013, e succ. modif.”.

SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE ALL’ECOBONUS

In sede di compilazione..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »