27/02/2020 – Novità in arrivo sul fronte dell’efficienza energetica: entro il 2027 tutti i contabilizzatori di calore dovranno essere gestibili da remoto. Inoltre, in arrivo nuovi obiettivi di risparmio energetico fino al 2030, nuove risorse per la riqualificazione energetica della PA e nuove norme per la promozione delle diagnosi energetica per le imprese.

A stabilirlo lo schema di decreto legislativo che attua la Direttiva UE 2018/2002 che modifica la direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica.

Efficienza energetica: nuove norme sui contabilizzatori di calore
Lo schema di decreto integra le prescrizioni per la misurazione e la fatturazione dei consumi energetici, prevedendo l’obbligo di impiego, per le nuove installazioni, di contatori e sotto-contatori leggibili da remoto a partire dal 25 ottobre 2020. Solo nei casi di impossibilità tecnico-economica accertata sarà possibile non applicare la norma.

Viene..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »