28/04/2020 – Per tornare in cantiere nella fase 2 è necessario rispettare rigidi protocolli di sicurezza. Tra questi il rispetto della distanza interpersonale o, se impossibile per la tipologia di attività svolta, l’utilizzo di mascherine, occhiali e altri dispositivi di protezione individuale (Dpi).

Per orientare gli acquirenti, viene in soccorso l’elenco stilato dall’Istituto nazionale per la prevenzione degli infortuni sul lavoro (Inail).

Fase 2, l’elenco dei Dpi validati dall’Inail
L’elenco dell’Inail contiene occhiali, mascherine, visiere, guanti e altri indumenti di protezione che l’Istituto ha validato in base a quanto previsto dall’articolo 15 del Decreto “Cura Italia” (DL 18/2020).

Si tratta, precisa l’Inail, di un elenco provvisorio, che viene periodicamente aggiornato con l’inserimento dei nuovi dpi validati. Pr ogni dispositivo è presente la..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »