FER 1, dall'Ue via libera al piano di incentivi da 5,4 miliardi per le rinnovabili

18/06/2019 – Sta finalmente per vedere la luce il decreto FER 1 per l’incentivazione delle fonti rinnovabili elettriche. La Commissione Europea ha dato via libera al testo, giudicato in linea con gli obiettivi comunitari per l’ambiente e le regole sugli aiuti di Stato e la concorrenza.

FER 1, in arrivo il piano da 5,4 miliardi di euro
Con un valore complessivo di 5,4 miliardi di euro, e una durata fino al 2021, il piano per il sostegno alle rinnovabili incentiverà l’eolico terrestre, il solare fotovoltaico, l’idroelettrico e il biogas.

Il testo prevede due meccanismi per l’accesso agli incentivi: l’iscrizione ai registri per gli impianti di potenza fino a 1MW e le aste per gli impianti di potenza uguale o maggiore di 1MW. Il decreto introduce, inoltre, incentivi maggiorati per la sostituzione delle coperture di amianto con pannelli fotovoltaici.

Gli impianti di energia da fonti rinnovabili che beneficeranno..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »