Flat tax, il Mef chiarisce: nuove regole subito applicabili

07/02/2020 – Le nuove regole sulla flat tax, introdotte dalla Legge di Bilancio 2020, non sono contrarie allo Statuto del contribuente. Lo ha chiarito il Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) rispondendo a due interrogazioni presentate alla Camera dagli on. Trano (M5S) e Centemero (Lega).

I limiti e le cause di esclusione, ha spiegato il sottosegretario, Alessio Villarosa, sono già in vigore e le verifiche devono essere condotte sui redditi del 2019.

Flat tax, dubbi sulla legittimità dell’esclusione dal regime forfetario
Le interrogazioni sottolineano che, in base allo Statuto del contribuente (L.212/2000), tra l’approvazione delle modifiche in materia fiscale e la loro applicazione devono intercorrere almeno 60 giorni. Termine che, sostengono, non sono stati rispettati visto che la Legge di Bilancio è stata approvata a ridosso della fine del 2019 e le novità sono entrate in vigore il 1° gennaio 2020.

A..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »