Forum OICE sul BIM: 'l'ingegneria italiana è sempre più digitalizzata'

25/06/2019 – Ha riscosso grande successo di pubblico ed estremo interesse per i contenuti delle relazioni che sono state illustrate dai relatori italiani e stranieri, il quarto Forum internazionale OICE sul BIM che si è tenuto a Roma il 18 giugno 2019, coordinato scientificamente dal consigliere OICE Antonio Vettese, con i colleghi Francesca Federzoni e Fabrizio Ranucci, ha ormai reso evidente sia l’elevato grado di evoluzione dell’offerta di servizi di ingegneria e architettura degli associati OICE che hanno presentato importanti progetti in BIM (3TI Progetti, Bonifica, ETS, Italferr, Net engineering e Politecnica), sia la maturazione dei prodotti delle case software sponsor dell’iniziativa: Allplan, Autodesk e Graphisoft.

L’evento aperto dal presidente OICE Gabriele Scicolone, proietta le iniziative OICE nel campo della Committenza e ambisce ad essere il punto di riferimento dei prossimi sviluppi scientifici. Di particolare interesse sono risultate..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »