Ieri edifici militari, oggi patrimonio da scoprire

07/10/2019 – Sul mare o sotto la terra, piccoli o imponenti. Sono edifici nati a scopi difensivi, che conservano la loro vocazione o si sono trasformati negli anni per ospitare attività più redditizie. Tutti testimoniano l’ingegno del passato e l’applicazione delle tecniche militari dell’epoca.

Vediamone alcuni, aperti sabato 12 e domenica 13 ottobre per le giornate FAI d’autunno.

Arsenale militare marittimo, La Spezia
Quest’anno l’arsenale compie 150 anni. Un lungo periodo in cui ha trasformato lo sviluppo urbanistico, etnico e demografico della città. Qui si potranno visitare i vecchi luoghi operativi, gli elicotteri e visionare gli studi di Mariteleradar, centro di ricerca per onde elettromagnetiche, radar e sistemi di comunicazione provenienti dall’Istituto Vallarani di Livorno.
Foto: Fondo Ambiente Italiano

Qui un’immagine d’epoca.
Foto: Fondo Ambiente Italiano

Ex..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »