Immobile in affitto, chi paga l'Imu?

29/08/2019 – È lecito che il contratto di affitto preveda che sia il conduttore a pagare tutte le tasse sull’immobile? Con la sentenza 6882/2019, la Corte di Cassazione ha risposto di sì. Vediamo perché.

Imu sugli immobili in affitto
La controversia è sorta su una clausola del contratto di locazione che prevedeva che al conduttore fosse addossata “ogni tassa, imposta e onere relativo ai beni locati”, tra cui l’Imu. Sulla base di queste considerazioni, un’impresa, che aveva stipulato un contratto di locazione per l’utilizzo di un ufficio, aveva chiesto al locatore la restituzione delle somme versate per il pagamento delle imposte.

Secondo il locatario, la clausola contrastava con l’articolo 1418, comma 1, del Codice Civile, che prevede la nullità dei contratti che vìolano le norme imperative. La norma imperativa in questione è l’articolo 35 della Costituzione,..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »