L'80% delle case nuove vendute nel 2019 sono in classe A e B

23/04/2020 – Aumentano le compravendite immobiliari di edifici energeticamente efficienti, sia per le nuove costruzioni sia per le ristrutturazioni.

Ad evidenziarlo l’Enea, in collaborazione con l’Istituto per la Competitività (I-Com) e la Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali (Fiaip), che ha svolto un monitoraggio delle dinamiche del mercato immobiliare 2019 in funzione delle caratteristiche energetiche degli edifici.

Edifici energeticamente efficienti: i dati del 2019
Dall’indagine, condotta su un campione di oltre 800 agenti immobiliari, sono emersi segnali incoraggianti sia per le abitazioni nuove che per quelle ristrutturate: per il nuovo quasi l’80% delle transazioni immobiliari ha riguardato abitazioni nelle classi energetiche A o B, mentre sul totale delle compravendite di immobili ristrutturati, la percentuale di quelli più efficienti è arrivata al 36% nel 2019, rispetto al 22% del..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »