Piano Casa Puglia, sarà modificato e inserito nella Legge sulla Bellezza

12/07/2019 – Il Piano Casa della Puglia sarà modificato e inserito nella Legge sulla Bellezza. Lo ha annunciato l’Assessore regionale all’Urbanistica, Alfonso Pisicchio, durante un incontro con i rappresentanti dell’Associazione nazionale costruttori edili (Ance), dell’Associazione nazionale comuni italiani (Anci) e degli Ordini professionali.

L’incontro è avvenuto dopo una serie di richieste di chiarimenti degli operatori e l’impugnativa della norma da parte del Consiglio dei Ministri per una presunta causa di illegittimità costituzionale.

Piano Casa Puglia, l’impugnativa
Secondo il Governo, la norma, nell’interpretare una precedente disposizione regionale, consente interventi edilizi in deroga agli strumenti urbanistici vigenti. Derogando al principio della irretroattività delle norme, viola gli articoli 3 e 97 della Costituzione sul piano della ragionevolezza.

Sotto accusa..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »