Prima casa, come funziona la detrazione del mutuo?

18/12/2019 – Come funziona la detrazione degli interessi passivi di un mutuo acceso per costruire la prima casa, per acquistarla o per ristrutturarla?

A spiegarlo l’Agenzia delle Entrate, tramite la posta di FiscoOggi, rispondendo ad una coppia, di cui la moglie fiscalmente a carico del marito, comproprietaria e cointestataria di un mutuo acceso per costruire l’abitazione principale. Il particolare, il marito ha chiesto all’Agenzia se fosse possibile portare in detrazione la quota di interessi passivi spettante alla moglie.

Detraibilità mutui prima casa: quando è possibile
Prima di tutto, l’Agenzia ha ricordato che è prevista una detrazione Irpef del 19 per cento per gli interessi passivi e relativi oneri accessori corrisposti in dipendenza di mutui ipotecari contratti per l’acquisto dell’abitazione principale, per un importo non superiore a euro 4.000.

La detrazione, a decorrere dalla data in..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »