Professionisti, in Umbria un bando per l'internazionalizzazione

07/10/2019 – L’Umbria ha pubblicato un bando per supportare progetti di internazionalizzazione di imprese e professionisti.

L’avviso si propone di favorire microimprese, piccole e medie imprese (MPMI) e professionisti, con sede sul territorio regionale, che si presentano sui mercati internazionali con l’obiettivo di rafforzare la competitività, l’internazionalizzazione e la promozione dell’export attraverso azioni integrate che valorizzino le produzioni e il contesto regionale di provenienza.

Bando per l’internazionalizzazione: cosa prevede
La dotazione finanziaria del bando ammonta a 2 milioni di euro, con una riserva di 200 mila euro a favore dei professionisti.

Le spese ammesse riguardano consulenze e attività di supporto specialistico all’internazionalizzazione, iniziative promozionali all’estero e partecipazione a fiere internazionali, attività finalizzate alla costituzione di partnership..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »