20/05/2020 – Per i mesi di aprile e maggio i professionisti ordinistici dovrebbero poter contare su un bonus economico per sopperire alla crisi dovuta a coronavirus, sulla falsariga di ciò che è avvenuto a marzo. L’importo, però, non è stato definito e i tempi per l’erogazione del contributo potrebbero allungarsi.

Come se non bastasse, i professionisti non potranno accedere ai contributi a fondo perduto previsti per le imprese.

A prevederlo il Decreto Rilancio pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Bonus per professionisti anche per aprile e maggio
Il Decreto Rilancio, all’art. 78, stabilisce che ai professionisti iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria spetti, anche per i mesi di aprile e maggio 2020, un’indennità economica.

Viene, infatti, rifinanziato con altri 850 milioni il ‘Fondo per il reddito di ultima istanza’ finalizzato al sostegno..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »