Progettazione, gli architetti promuovono i concorsi a due gradi

18/07/2019 – Promuovere l’utilizzo dei concorsi di progettazione a due gradi presso le Pubbliche Amministrazioni e i soggetti privati del territorio, valorizzando le professionalità dei concorrenti e la qualità delle opere di architettura.

Con questo obiettivo, il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori (CNAPPC) e gli Ordini professionali delle province di Frosinone, Latina, Rieti, Roma e Viterbo hanno siglato un protocollo di intesa nel corso della Conferenza Nazionale degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Concorsi di progettazione, il protocollo di intesa
Per diffondere sul territorio nazionale la pratica del concorso di progettazione a due gradi quale strumento ideale di committenza sia privata che pubblica, il CNAPPC ha redatto una guida ai bandi e si è dotato della piattaforma informatica “concorsiawn”.

Con questi strumenti, il CNAPPC..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »