Resto al Sud, al via le domande di incentivi per professionisti under 46

09/12/2019 – A partire dalle ore 12:00 di oggi, i professionisti under 46 residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia e nelle aree del Centro Italia colpite dai terremoti del 2016 e 2017 possono accedere agli incentivi previsti da ‘Resto al Sud’ e presentare i progetti sulla piattaforma online di Invitalia.

È stata, infatti, pubblicata la Circolare 22/2019, che modifica la circolare del 2017 in attuazione del DM 134/2019, con le modalità operative per inviare le domande relative alla misura ‘Resto al Sud’ con una dotazione finanziaria complessiva di 1.250 milioni di euro.

Resto al Sud per professionisti
La nuova circolare, oltre ad indicare la data di apertura dello sportello di Invitalia, conferma l’innalzamento dell’età dei beneficiari da 35 a 45 anni e consente l’invio della domanda di contributo anche per le attività libero-professionale svolte..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »