Resto al Sud, dal 9 dicembre anche i professionisti potranno accedere agli incentivi

26/11/2019 – A partire dal 9 dicembre 2019 gli under 46 ed i professionisti residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia potranno accedere agli incentivi previsti da ‘Resto al Sud’ e presentare i progetti sulla piattaforma online di Invitalia.

È stato, infatti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 134/2019 relativo all’ampliamento della platea dei beneficiari della misura ‘Resto al Sud’ con una dotazione finanziaria complessiva di 1.250 milioni di euro.

Resto al Sud, come funziona per i professionisti
Il decreto definisce l’attività libero-professionale come quella svolta da “soggetti iscritti in ordini o collegi professionali nonché dagli esercenti le professioni non organizzate in ordini o collegi disciplinate dalla legge 14 gennaio 2013, n. 4”.

Grazie alle modifiche apportate dal decreto, che entrerà in vigore il prossimo 8..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »