Riqualificazione sismica, bando BIM per 8 palazzi storici a Roma

23/10/2019 – Dopo la gara per la riqualificazione sismica di Palazzo Chigi, chiusa il 4 ottobre scorso, l’Agenzia del Demanio ha pubblicato un bando per la riqualificazione sismica di 8 immobili di proprietà dello Stato situati a Roma in uso alla Presidenza del Consiglio.

Si tratta di: Palazzo Vidoni; la Palazzina Algardi, l’Aranciera e il Casino Bonci ed ex Cappella a Villa Doria Pamphili; il Palazzo Ex Poste a Via della Mercede 96; il Complesso di S. Apollonia; un Palazzo in via della Mercede 9; Palazzo Brazzà; Palazzo Cornaro in via della Stamperia; Villa Lubin.

La gara prevede l’affidamento del servizio di verifica della vulnerabilità sismica, diagnosi energetica, rilievo geometrico, architettonico, tecnologico ed impiantistico e progettazione di fattibilità tecnico-economica (PFTE), da restituire in modalità BIM (Building Information Modeling).

L’importo complessivo a base di gara è di 1.578.101,87..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »