Riqualificazione sismica, dal Demanio bando per 61 edifici in Calabria

17/06/2019 – Il ‘Piano di riduzione del rischio sismico degli immobili dello Stato’ dell’Agenzia del Demanio si arricchisce di un nuovo capitolo: il bando di gara per la riqualificazione sismica di immobili di proprietà dello Stato in Calabria. Si tratta di 7 lotti che riuniscono 61 edifici, alcuni dei quali sono da considerarsi di pregio.

Con questa procedura, che segue una prima gara pubblicata a fine 2018 che riguardava 230 edifici nella stessa Calabria, saranno oggetto di audit sismico ed energetico tutti gli immobili interamente di proprietà dello Stato (a eccezione di quelli in uso al Ministero della Difesa) presenti sul territorio regionale che ricadono in zona sismica 1.

Oggetto della gara è l’affidamento dei servizi di verifica di vulnerabilità sismica, audit energetici, rilievi tecnici e progetti di fattibilità tecnico-economica (PFTE) degli immobili, per un importo complessivo a base d’asta..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »