Ristrutturazioni, ok al bonus anche senza titolo abilitativo

24/07/2019 – È possibile fruire del bonus ristrutturazione 50% per ‘lavori di ristrutturazione edilizia per la realizzazione ed il miglioramento dei servizi igienici’ anche senza avere il titolo abilitativo se tale intervento ricade nelle opere di edilizia libera.

A chiarire il punto è l’Agenzia delle Entrate nella Risposta 287/2019 in cui ammette che possano esserci casi in cui l’intervento sia qualificabile come ‘manutenzione straordinaria’ ma rientri, secondo normativa, in edilizia libera.

Ristrutturazione bagno e bonus: il caso
Nel caso specifico l’istante aveva riferito all’Agenzia di aver effettuato dei lavori di ristrutturazione edilizia per la realizzazione ed il miglioramento dei servizi igienici e che, prima di iniziare, si era rivolto all’ufficio comunale di competenza per avere indicazioni sulle procedure da seguire.

Il Comune aveva risposto che non era necessaria alcuna comunicazione,..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »