21/01/2020 – Reintrodurre lo sconto in fattura per far decollare il sismabonus e tutelare l’indipendenza dei professionisti durante la progettazione. Lo sostiene la Rete delle Professioni Tecniche (RPT), che ha chiesto ai relatori del decreto “Milleproroghe”, in fase di conversione in legge alla Camera, di essere ascoltati in audizione.

Sconto in fattura, RPT contraria ai limiti imposti dal 2020
Il Decreto Crescita, scrive RPT ai relatori, aveva introdotto la possibilità di optare per uno sconto immediato in fattura pari al valore delle detrazioni fiscali previste per interventi di riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. In questo modo, chi decideva di eseguire interventi di riqualificazione energetica e di riduzione del rischio sismico sul proprio immobile poteva sostituire le detrazioni fiscali con un contributo di pari ammontare, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, anticipato dal fornitore che ha effettuato gli..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »