Scuole, dall'Europa 1,555 miliardi di euro al Governo

30/07/2019 – Sono stati siglati ieri pomeriggio a Palazzo Chigi, dal Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) Marco Bussetti, dal Vicepresidente della Banca Europea per gli Investimenti (BEI) Dario Scannapieco, dal Vice-Governatore della Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB) Carlo Monticelli, dall’Amministratore Delegato della Cassa Depositi e Prestiti (CDP) Fabrizio Palermo, alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, gli accordi per l’edilizia scolastica.

BEI e CEB mettono a disposizione per il Piano di edilizia scolastica predisposto e coordinato dal MIUR rispettivamente 1.255 e 300 milioni di euro, per un totale di 1.555 milioni di euro, per interventi di ristrutturazione, messa in sicurezza, adeguamento alle norme antisismiche, efficientamento energetico e nuova costruzione di edifici scolastici.

Le risorse saranno erogate da CDP a Comuni, Province e Città Metropolitane..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »