Tapparelle e zanzariere, Iva al 10% o al 22%?

01/08/2019 – L’Installazione di tapparelle e zanzariere permette di usufruire dell’Iva al 10% relativa ai beni significativi oppure è soggetta ad Iva ordinaria al 22%?

A chiarirle il punto l’Agenzia delle Entrate tramite la posta di FiscoOggi.

Installazione di tapparelle: come calcolare l’Iva
L’Agenzia delle Entrate ha ribadito che le tapparelle, e di conseguenza gli analoghi sistemi oscuranti come come scuri o veneziane, sono beni significativi e possono essere considerate parti funzionalmente autonome rispetto agli infissi interni ed esterni dell’abitazione.

Infatti, a differenza degli infissi, idonei a consentire l’isolamento ed il completamento degli immobili, le tapparelle sono installate allo scopo di proteggere gli infissi esterni dagli agenti atmosferici ed a preservare gli ambienti interni dalla luce e dal calore. In considerazione di tale autonomia funzionale rispetto agli infissi esterni..
Continua a leggere su Edilportale.com


Nota: questo articolo è stato ripreso da un altro sito web attraverso un sistema automatico di news aggregation. Tutti i diritti sono dei legittimi proprietari.


Translate »